Agenda

Sabato 11 Novembre 2017 ore 19, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni, Libreria Teatro Tlon – Via F. Nansen 14, Roma - Ingresso libero. Per info e prenotazioni: libreriateatro@tlon.it - 06 45653446

Storie di ragazze e ragazzi

Storie di ragazze e ragazzi brevi, da leggere online, ispirate da vere notizie (in ordine cronologico) di Alessandro Ghebreigziabiher, scrittore, narratore, attore e regista teatrale.

Temi: storie di ragazzi coraggiosi, storie di adolescenza, racconti di adolescenza, storie sull'adolescenza, esperienze, storie di adolescenti, storie di ragazze depresse, storie di ragazze violentate, storie di ragazze innamorate, storie di ragazzi drogati, storie di ragazzi difficili, storie di ragazzi depressi, storie di ragazzi e ragazze, storie di ragazzi immigrati 

Il dono della lavatrice

L'importanza delle conseguenze

Guardami


Quelli che non ci sono

Io cammino

L'auto in fiamme

Quindicenne in coma etilico


Asportazione ovaio a tredici anni e madre a ventisette

La più giovane condannata a morte della storia

Non voglio fare i compiti

Il ragazzo che invecchia troppo in fretta

La vera bomba

48 in un'ora

Il regno dove non si poteva leggere

L'importanza del bicchiere

Il più bel regalo di Natale

Andrea che non era abbastanza

Io sorrido

Il mistero della ragazza muta

E' incredibile quello che una piccola luce può fare


Con un battito di ciglia

Mi piace

La mia migliore amica

La mia luce

La faccio finita

Quante volte brucia

La clinica dei sogni

Sara che cammina dritta

Corrado il pazzo

Via d'uscita

Ne basta uno

Storie sulla fame nel mondo da nascondere

Parole e gesti

Storia di una ragazza delle favole

Piera e l'alba dei vivi morenti


Visita le pagine dedicate ai libri di Alessandro: 
Libri sull'adolescenza e romanzi surreali per ragazzi, libri sulla diversità, libri sul razzismo, libri sulla diversità per ragazzi e bambini, libri sul razzismo per ragazzi e bambini



Guarda anche:  
Video racconti narrati da Alessandro:



Commenti